Attenzione alle fatture ingannevoli con intestazione e nominativi UIBM

24 gennaio 2020

 

Si comunica che l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico è oggetto di una azione fraudolenta, attraverso l'emissione di fatture ingannevoli con intestazione e nominativi di propri dirigenti, per cui l'Ufficio ha già esposto denuncia alle Autorità competenti.

In particolare si tratta di numerose richieste, trasmesse a mezzo posta, che riportano nell'intestazione il logo, l'indirizzo e i contatti del Ministero e dell'UIBM, nonchè il nome e la firma falsificata di un suo dirigente: esse includono anche l'IBAN di un conto corrente polacco per il pagamento.

L'UIBM ha pubblicato un alert nella prima pagina del suo sito internet

Preghiamo gli utenti, in caso di ricezione di comunicazioni di questo tenore, di verificare attentamente il contenuto, di non pagare  e di inviare copia alla Linea Diretta Anticontraffazione: anticontraffazione@mise.gov.it