"Stella al Merito del Lavoro” - Anno 2020

05 settembre 2019

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha reso noto che il 1° Maggio 2020 saranno conferite in Sardegna n. 21 “Stelle al Merito del Lavoro” a lavoratrici e lavoratori, in possesso di un profilo limpido nella vita sociale e lavorativa, che:

  • si siano distinti per particolari meriti di perizia e laboriosità;
  • abbiano, con invenzioni o innovazioni, migliorato i metodi di lavorazione o contribuito al perfezionamento delle misure di sicurezza;
  • abbiano trasmesso saperi e valori lavorativi alle nuove generazioni.

La decorazione in argomento è destinata esclusivamente a lavoratrici e lavoratori dipendenti, anche soci di imprese cooperative con almeno 50 anni di età e con minimo 25 anni di servizio (requisiti da possedere al 31 ottobre 2019 data di scadenza del termine per la presentazione delle domande) prestati in qualità di operai, impiegati o dirigenti di imprese nel settore pubblico e privato, aziende o stabilimenti dello Stato, delle Regioni, delle Provincie e degli altri enti pubblici non rientranti nei ruoli organici del personale della pubblica amministrazione ai sensi dell’art.1 c.2 della L.165/2001.

Sono esclusi i dipendenti ministeriali, regionali, provinciali, comunali, facenti parte dei ruoli organici della Pubblica Amministrazione. La decorazione è concessa, anche senza l’osservanza dei limiti di anzianità lavorativa, ai lavoratori italiani all’estero che abbiano dato prove esemplari di patriottismo, di laboriosità e di probità.

Per maggiori informazioni in merito, per visionare il bando e scaricare la modulistica è possibile consultare il sito web dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro alla pagina dedicata.