Rilascio carte tachigrafiche

Carta azienda

Istruzioni per la carta azienda:

Il modulo deve essere compilato datato e firmato dal legale rappresentante o titolare d'impresa in ogni sua pagina allegando un solo documento d'identità.

Il legale rappresentante inoltre deve compilare il modulo di dichiarazione sostitutiva di atto notorio nella quale sotto la propria responsabilità dichiara di avere almeno un mezzo con il nuovo tachigrafo digitale.

E’ necessario inoltrare la pratica tramite raccomandata, presso:

CCIAA NUORO Ufficio Carte Tachigrafiche

via Papandrea n. 8 08100 NUORO.

L’attestazione del versamento in originale su Ccp N.10671089 di 37,00 euro. Una maggiorazione di euro 3,17 si applica nel caso di richiesta di spedizione della carta .

L'impresa che richiede la carta deve necessariamente avere sede o almeno una unità locale in Provincia di Nuoro.

Documenti da allegare alla richiesta Carta Azienda

  • documento del legale rappresentante/titolare dell'impresa
  • delega nel caso in cui il legale rappresentante/titolare dell'impresa sia impossibilitato a recarsi di persona 
  • dichiarazione sostitutiva atto notorio

Carta conducente

E' personale e necessaria per la guida degli autoveicoli dotati di cronotachigrafo digitale. Permette di registrare i seguenti dati: tempi di viaggio/sosta, velocità, distanza, eventi particolari.

È rilasciata, entro 15 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda, dalla Camera di commercio, in cui il richiedente ha la propria residenza.

Il richiedente deve possedere i seguenti requisiti:

  • titolarità di una patente di guida valida e di categoria appropriata al mezzo da condurre;
  • non essere titolare di altra carta tachigrafica conducente;
  • residenza nella circoscrizione territoriale (Nuoro- Ogliastra)  di competenza della Camera di commercio di Nuoro

La sua validità amministrativa è di cinque anni..

Per ottenerne il rinnovo il titolare deve inoltrare la domanda alla Camera di commercio, almeno 15 giorni lavorativi precedenti la scadenza della carta originaria.

 

PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI CLICCARE QUI

 

Istruzioni per la carta conducente

Il modulo deve essere compilato datato e firmato dal conducente in ogni sua pagina allegando:

  • documento d'identità leggibile ed in corso di validità ;
  • patente di guida leggibile ed in corso di validità;
  • 1 fototessera;
  • delega nei casi in cui il conducente sia impossibilitato a presentare la pratica.

Documentazione da allegare per richiesta di carta conducente da parte di cittadini extracomunitari:

  • Fotocopia della patente di guida in corso di validità;
  • Foto tessera;
  • Documento di identità personale (al fine di dimostrare il requisito di “residenza” o “dimora abituale per motivi professionali”);
  • Copia del permesso di soggiorno per motivi di lavoro;
  • Copia dell’attestato di conducente previsto dal Regolamento CE 484/2002 (qualora il soggetto extracomunitario sia impiegato esclusivamente per attività di trasporto sul territorio nazionale, l’attestato di conducente non è obbligatorio e pertanto è sostituito da una dichiarazione in tal senso del datore di lavoro);
  • Dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro circa l’effettiva sussistenza del rapporto di lavoro (ai cittadini extracomunitari dipendenti di un’impresa estera che si limitano a transitare nel nostro paese per effettuare le operazioni di carico e scarico merce non può essere rilasciata la carta tachigrafica del conducente in quanto privi del requisito della residenza);

Cittadini comunitari:

  • Fotocopia della patente di guida in corso di validità
  • Foto tessera
  • Documento di identità personale, dal quale si rilevi la residenza in Italia, o in mancanza della prova della residenza sul documento di identità, l’attestazione dell’avvenuta richiesta di iscrizione anagrafica nel Comune di abituale dimora , così come prevista dal D.Lgs. 30/2007.

I cittadini dell’Unione Europea, attualmente in possesso della Carta di soggiorno in corso di validità, possono, ai fini del rilascio della carta tachigrafica, allegare la Carta di soggiorno stessa in alternativa alla prevista nuova attestazione di iscrizione anagrafica.

I cittadini neocomunitari bulgari e rumeni, in considerazione degli adempimenti ancora esistenti per il periodo transitorio sino al 1° gennaio 2008, dovranno continuare a documentare la loro posizione lavorativa con la dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro , già prevista per i cittadini extracomunitari.

Il conducente che richiede la carta deve necessariamente essere residente in Provincia di Nuoro ( per le pratiche CCIAA valgono le vecchie 4 Provincie della Sardegna).

L’attestazione del versamento in originale su Ccp N.10671089 di euro 37,00 Una maggiorazione di euro 3,17 si applica nel caso di richiesta di spedizione della carta .

E’ necessario inoltrare la pratica tramite raccomandata, presso:

CCIAA NUORO Ufficio Carte Tachigrafiche

via Papandrea n. 8 08100 NUORO.

Carta officina

E' rilasciata dalla Camera di Commercio della Provincia in cui l'Officina ha ottenuto l´Autorizzazione Ministeriale a svolgere attività di installazione e manutenzione dei cronotachigrafi ed ha validità 1 anno.

E' l’unica carta che si attiva attraverso la digitazione di un PIN ed e' personalizzata con i dati dell'Officina e del responsabile tecnico.

Funzione

Installare, attivare, calibrare e gestire la manutenzione (ispezioni periodiche, sostituzioni e upgrade) dei cronotachigrafi; scarica e archivia i dati del tachigrafo, prima della rimozione o sostituzione, e li rende disponibili alle ditte di trasporto.

La domanda per il rilascio della Carta va presentata alla Camera di Commercio della provincia in cui l'Officina ha ottenuto l'Autorizzazione Ministeriale. La domanda deve essere presentata da titolare o dal legale rappresentante dell'Officina

  • l´Officina deve essere regolarmente iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio territorialmente competente;
  • l´Officina deve avere ottenuto l'autorizzazione ad effettuare le operazioni di montaggio e di riparazione dell'apparecchio di controllo in conformità a quanto previsto dall'art. 12 del Regolamento CEE n. 3821/1985 e successive modificazioni (ivi comprese le previsioni tecniche contenute nel Regolamento CE n. 1360/2002 recante l'Allegato 1B al Regolamento CE n. 2135/1998) nonché dall'articolo 3, commi 5 e 7, del decreto ministeriale n. 361/2003 e dal Decreto Ministeriale dell'11 marzo 2005 (Autorizzazioni Officine).
  • l´Officina non deve svolgere attività o servizi di trasporto che potrebbero motivare la richiesta di una carta dell'Azienda.

La domanda di emissione della carta deve essere presentata attraverso la compilazione e la sottoscrizione in ogni sua parte del Modulo di domanda di Carta dell'Officina.

L'Officina dovrà dichiarare nel frontespizio della domanda di emissione le attività che intende esercitare sul tachigrafo digitale tra una delle seguenti opzioni:

  1. Tutte le operazioni sul Tachigrafo digitale consentite ai Centri tecnici, relativamente al montaggio, all'attivazione, alla riparazione ed ai controlli periodici, nonché alla rilevazione di errori;
  2. Esclusivamente, operazioni di montaggio e attivazione del Tachigrafo digitale durante il processo di fabbricazione dei veicoli. Tale scelta determinerà il rilascio di una carta intestata all'Officina, ma non personalizzata con i dati del Responsabile tecnico.
  • Fotocopia documento di riconoscimento dal titolare e/o dal legale rappresentante dell'Officina
  • 1marca da bollo da 16,00 (ATTENZIONE: A far data dal 26 giugno 2013, il decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2013, n. 71, ridetermina, con l'art. 7-bis, comma 3, le  misure dell'imposta fissa di bollo: quelle attualmente stabilite in euro 1,81 e in euro 14,62,  ovunque ricorrano, sono rideterminate, rispettivamente, in euro 2,00 e in euro 16,00)
  • L’attestazione del versamento in originale su Ccp N.10671089 di 37,00 euro. Nel caso di richiesta di spedizione della carta deve essere effettuato un versamento di € 44,60 (€ 37+ € 6,34 per spedizione postale in due lettere separate della carta e del PIN collegato).

Per informazioni rivolgersi a:

Ufficio metrico

Indirizzo
Via Papandrea n. 8 - 08100 - NUORO
Orari
Dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 12,00 Lunedì e Martedì anche dalle 15,30 alle 17,00
Telefono
0784 242515
Fax
0784 252033
Email
ufficio.metrico@nu.camcom.it - clara.marceddu@nu.camcom.it
PEC
metrico@nu.legalmail.camcom.it