Albo società cooperative

Con il D.M. 23/06/2004 (pubblicato in G.U. n. 162 del 13/07/2004) è stato istituito l'Albo delle Società Cooperative.

L'Albo, gestito con modalità informatiche dal Ministero delle Attività Produttive che si avvale degli uffici delle Camere di Commercio, sostituisce i Registri Prefettizi e lo Schedario generale della Cooperazione. 
Il Decreto ministeriale, struttura l'albo in due sezioni:

  • nella prima devono iscriversi le società cooperative a mutualità prevalente di cui agli artt. 2512, 2513 e 2514 del codice civile;
  • nella seconda devono iscriversi le società cooperative diverse da quelle a mutualità prevalente. 

Ne consegue che tutte le cooperative esistenti alla data di istituzione dell'Albo o costituite successivamente, dovranno, entro centottanta giorni dalla pubblicazione del decreto ministeriale su menzionato, iscriversi in una delle due citate sezioni.
Relativamente alla prima sezione si precisa inoltre la creazione di una speciale sottosezione riservata alle cooperative che, come le cooperative sociali, vengono qualificate a mutualità prevalente direttamente dalla legge. Parimenti in una distinta sottosezione trovano collocazione le banche di credito cooperativo, considerate a mutualità prevalente se rispettano le norme delle leggi nonché le cooperative agricole e i loro consorzi. 
L'iscrizione all'Albo da parte di tutti gli enti interessati, è necessaria, oltre che ai fini anagrafici, anche per la fruizione dei benefici fiscali indicati all'art. 223 -duodecies delle norme di attuazione e transitorie del codice civile. Pertanto tutte le cooperative che, pur iscritte nel Registro delle Imprese, non presentano la domanda di iscrizione all'Albo vedono esclusa ogni forma di agevolazione.

La modulistica per gli adempimenti verso l'Albo nazionale delle società Cooperative è costituita da un unico Modulo Albo Cooperative, le cui specifiche sono indicate nel D.M. 20/04/2006.
Il modulo va utilizzato:

  • per la domanda di iscrizione all'Albo;
  • in sede di depostio del bilancio.

Il Modulo deve essere allegato ad una domanda, da presentare al Registro Imprese della provincia ove è ubicata la sede legale della società cooperativa, compilata con gli strumenti informatici idonei.
Il modulo salvato in PDF e firmato digitalmente va allegato tramite il quadro di "riepilogo", indicando il codice tipo documento "C17 - Modulo Albo Cooperative".

Domanda di iscrizione all'Albo

Soggetti utilizzatori
1. Società cooperative già iscritte la Registro Imprese
2. Società cooperative che si iscrivono al R.I. e contestualmente all'Albo nazionale delle società cooperative.

Modulo Registro Imprese
La domanda deve contenere l'indicazione della sezione nella quale la cooperativa intende iscriversi nonché la categoria di appartenenza, come definita all'art. 2 del D.M. 23/06/2004 su menzionato.
Le società cooperative già iscritte nel Registro Imprese potranno allegare il modulo ad una
domanda predisposta per un normale adempimento del Registro, oppure dovranno creare una nuova pratica, compilando il modulo S5 nella sola parte anagrafica.
Le società cooperative che si iscrivono al Registro delle Imprese potranno allegare il modulo alla domanda di iscrizione (mod. S1).

Persone obbligate alla presentazione del modulo presso il Registro Imprese
In sede di prima iscrizione a seguito di adeguamento dello statuto alle nuove disposizioni di legge o a seguito di nuova costituzione, la presentazione del modulo è di competenza dei Notai se richiesta contestualmente al deposito dell'atto. Per le società cooperative che debbono adeguare i propri statuti sociali ai nuovi criteri della prevalenza o per le quali il notaio non vi abbia provveduto l'obbligo ricade sul legale rappresentante, o suo delegato.

Deposito annuale dei dati di bilancio e/o modifica dello Statuto

Soggetti utilizzatori
Società cooperative già iscritte all'Albo nazionale delle società cooperative

Finalità del modulo
a) Documentare la condizione di prevalenza evidenziando i parametri di bilancio previsti nell'articolo 2513 del c.c. per le cooperative iscritte alla sezione: "COOPERATIVE A MUTUALITA' PREVALENTE di cui agli artt. 2512, 2513 e 2514 del c.c."
b) Modificare la sezione e/o la categoria di appartenenza, anche quando questo discenda da una modifica allo statuto.

Modulo Registro Imprese
Il modulo Albo Cooperative dovrà far parte degli allegati di bilancio da depositare al Registro Imprese (Modulo B).

Casi particolari

Le cooperative iscritte alla sezione: "COOPERATIVE A MUTUALITA' PREVALENTE DI DIRITTO di cui agli artt. 111-septies, 111-undecies e 223-terdecies, comma 1, disp. att. c.c." dopo aver inserito i dati anagrafici, possono limitarsi ad indicare solo il numero di iscrizione all'albo.

Persone obbligate alla presentazione del modulo presso il Registro Imprese:

L'obbligo ricade sul legale rappresentante, o suo delegato.

Per informazioni rivolgersi a:

Registro delle Imprese e Albo Imprese Artigiane

Indirizzo
Via Papandrea n. 8 - 08100 - NUORO
Orari
Dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 12:00; Lunedì e Martedì anche dalle 15:30 alle 17:00. Il personale addetto potrà essere contattato telefonicamente dal Lunedì al Venerdì dalle ore 12:00 alle ore 14:00.
Telefono
0784 242501 - 0784 242502 - 0784 242505 - 0784 242509 - 0784 242510 - 0784 242521 - 0784 242554
Fax
0784 235083
Email
franca.soru@nu.camcom.it - elisabetta.meloni@nu.camcom.it - sandra.farris@nu.camcom.it - mariagiovanna.brodu@nu.camcom.it - mariaassunta.carta@nu.camcom.it - giovannarosa.casula@nu.camcom.it - giovanna.puddu@nu.camcom.it - albo.artigiani@nu.camcom.it
PEC
registroimprese@nu.legalmail.camcom.it - ufficioartigianato@nu.legalmail.camcom.it